Laura Ammannato - Storia della Musica

Nata a Roma nel ‘68, si è diplomata in violino nel 1994 presso il Conservatorio Statale di musica “A. Casella” de L’Aquila dopo aver studiato con i Maestri Giusto Cappone e Antonio Marchetti. Si è laureata in Musicologia al D.A.M.S. di Bologna nel 1999 e specializzata in Didattica della Musica presso il Conservatorio di S. Cecilia in Roma nell’anno 2004 con il massimo dei voti. Ha conseguito, nel Dicembre 2000, la qualifica di Operatore di Musicoterapia presso la Scuola Europea di Musicoterapia di Corinaldo (AN). Nell’estate del 2005, avendo vinto una borsa di studio con il Ministero degli Esteri, ha conseguito, presso l’Università Estiva di Esztergom (Ungheria), l’attestato relativo al corso sul metodo Kodaly. Ha conseguito negli anni 2006, 2007 e 2008 i seguenti tre diplomi di perfezionamento post – laurea: Storia della musica e strumenti musicali; Archivistica e biblioteconomia musicali; Didattica del teatro e dello spettacolo, presso il Consorzio Interuniversitario For.Com. di Roma. Attualmente sta frequentando il secondo anno del biennio di specializzazione in Direzione di coro presso il conservatorio statale di musica “Morlacchi” di Perugia.

Ha frequentato i corsi di formazione orchestrale sinfonica di Lanciano (CH) nel 1991 e di Budrio (BO) nell’ A.A. 91/92 e barocca a Viterbo nel 1992 con il Maestro Rinaldo Alessandrini.
E’ stata allieva effettiva nei corsi di perfezionamento di Sulmona (AQ) (M° Pasquale Pellegrino), Sermoneta (LT) (M° Vladimir Spivakov), Colmar (Francia) (M° Olga Vilkomirskaia), Veroli (FR) (M° Antonio Marchetti), Greve in Chianti (FI) (M° Ruggero Ricci), Sermoneta (LT) (M° Bruno Canino), Siena (Accademia Chigiana) (M° Boris Belkin).

 A Roma ha svolto tirocinio di propedeutica musicale in alcune scuole elementari ed ha diretto per due anni il coro di voci bianche della scuola elementare “Ada Negri” e quello della scuola musicale di Vallerano (VT).
Ha insegnato per  molti anni violino, solfeggio e storia della musica nelle scuole comunali di musica della provincia. Attualmente svolge la propria attività didattica nelle scuole musicali di Nepi, Civita Castellana e Viterbo. Ha svolto per molti anni laboratori di propedeutica musicale nelle scuole dell’infanzia ed elementari e dal 2004, avendo conseguito l’abilitazione, è docente di educazione musicale nelle scuole medie e superiori.

Suona  in varie formazioni cameristiche (duo con pianoforte, trio e quartetto d’archi) ed orchestrali; ha collaborato  in qualità di violinista e violista con l’orchestra Amodir della Diocesi di Roma, l’orchestra Aureus Concentum dell’Oratorio della Vallicella in Roma, l’orchestra sinfonica giovanile di Viterbo,  quella cameristica del  Festival Barocco della stessa città , l’ ”Orchextra romana”, l’Orchestra Prometeo, l’Orchestra da camera “Le metamorfosi musicali” e l’Orchestra Filarmonica di Roma (dir. Ezio Monti); con quest’ultima collabora tuttora. E’ convocata spesso presso gli studi di incisone della capitale per registrare colonne sonore di fiction televisive o musical teatrali.

Attualmente è direttore del coro polifonico “Mons. Giuseppe Bellamaria” della cattedrale di Civita Castellana, con il quale affronta brani del repertorio sacro dei periodi Rinascimentale, barocco e classico.

»» Torna alla pagina sui collaboratori artistici