Offerta formativa

In queste pagine trovano spazio le notizie più importanti riguardanti il percorso scolastico chela Scuola Musicale Comunale di Viterbo offre ai suoi giovani studenti.

I corsi tradizionali

I corsi preaccademici, preparatori alla Laurea in Musica, sono la principale forma di insegnamento della Scuola Musicale Comunale e sono strutturati conformemente ai più recenti programmi dei Conservatori di Stato.

Attualmente, in virtù della convenzione con il Conservatorio A. Casella dell'Aquila, e conformemente ai programmi di studio dei corsi preaccademici, i corsi della Scuola Musicale Comunale di Viterbo sono stati ripartiti in tre Periodi. Per ulteriori notizie, invitiamo a consultare la pagina dei corsi preaccademici <clicca sulla scritta per ulteriori informazioni:

I corsi si dividono in principali e complementari.

Le materie principali attualmente presenti in organico sono:

  • canto
  • chitarra
  • clarinetto
  • flauto
  • pianoforte
  • sassofono
  • tromba
  • viola
  • violino
  • violoncello

Le materie complementari, che gli allievi sono tenuti a frequentare in relazione al loro anno di corso (senza costi aggiuntivi), sono:

  • musica d’insieme:
    • coro
    • orchestra
    • musica da camera
    • musica d'insieme per organici differenziati
  • teoria e analisi:
    • teoria, ritmo e percezione musicale (ex solfeggio)
    • armonia
  • storia della musica:
    • storia
    • letteratura poetica e drammatica

Un pianista accompagnatore completa l’organico della Scuola, rendendo possibile agli allievi avvicinarsi sin da subito al repertorio con accompagnamento pianistico.
La Scuola inoltre attenta alle nuove disposizioni ministeriali e sta studiando percorsi formativi aggiornati ai nuovi corsi di base dei Conservatori statali.

Per ulteriori notizie, invitiamo a consultare la pagina dei corsi pre-accademici <clicca sulla scritta per ulteriori informazioni.

Costi

I costi dei corsi sono così ripartiti:

  • Ammissione: € 13,00
  • Iscrizione: € 18,00
  • Mensilità corso di Propedeutica: € 30,00
  • Mensilità Uditori: € 30,00
  • Mensilità corsi in Esperimento: € 60,00
  • Mensilità corsi Effettivi: € 100,00

La mensilità relativa a Guida all’ascolto verrà concordata in seguito all’attivazione del corso.

Per altre notizie riguardanti modalità di pagamento e sconti, consultare la pagina relativa alle rette scolastiche<clicca sulla scritta per ulteriori informazioni.

Altre offerte formative

La scuola prevede anche altri corsi, per avvicinare alla musica i bambini, per aiutare chi vuole allargare la propria cultura musicale e per chi, più esperto, ha il desiderio di suonare insieme ai giovani musicisti della scuola.

Propedeutica

Per i bambini dai quattro ai dieci anni è attivo il corso di propedeutica il cui scopo è quello di avvicinare progressivamente i giovani allievi alla musica, attraverso l'esperienza personale e collettiva del “fare musica” attivamente con il corpo, la voce e lo strumentario Orff. L'obiettivo è aiutare ed accompagnare il bambino non solo nel suo sviluppo musicale, ma anche in quello cognitivo, relazionale ed affettivo, attraverso un percorso globale di apprendimento.

Musica d'insieme

Per incontrare le esigenze dei musicisti non ancora iscritti alla Scuola ma che desiderino approfittare della competenza dei docenti e delle possibilità offerte dall’istituto, nonché fare amicizia e collaborare con i giovani talenti della scuola, da quest’anno sarà possibile per tutti frequentare i corsi complementari di musica da camera e di esercitazioni orchestrali, fino ad oggi aperti ai soli allievi della Scuola.La Scuola offre anche la possibilità di frequentare un corso principale senza l’onere della frequenza delle materie complementari.

Percorsi liberi

I Percorsi liberi <clicca sulla scritta per ulteriori informazioni non sono utili solamente a chi voglia avvicinarsi alla musica senza per questo dover affrontare il percorso di Laurea ma anche a quegli allievi che vorrebbero semplificare lo studio perché temporaneamente impossibilitati a frequentare con regolarità. Si rivelano uno strumento importante anche per addolcire l’inizio del percorso scolastico, evitando la frequenza delle materie complementari (spesso non considerate dal ragazzo all’atto dell’iscrizione e quindi percepite in un primo momento come insegnamenti troppo teorici): una sorta di “corsia di accelerazione”, con la quale lo studente ha il tempo di  abituarsi a questo nuovo mondo, respirando l’aria della musica e imparando l’importanza dello studio e della disciplina interiore. Naturalmente è possibile passare agevolmente al corrispettivo corso ordinario attraverso un semplice esame di fine anno.

Guida all'ascolto

Infine, per musicofili di tutte le età, sarà presto attivo anche il corso di guida all’ascolto: un ulteriore mezzo offerto ai cittadini di tutte le età che vogliano affrancarsi dalla sensazione di non sapersi orientare durante l'ascolto della musica e diventare quindi fruitori più attenti e consapevoli.